Buon giorno! Mi chiamo **** e vengo da un paese dove l’Italia viene vista come il paese più bello e in effetti lo è..come un paese dove ogni cittadino albanese onesto vede l’Italia come un esempio ..paese dove la giustizia esiste dove i minori sono tutelati e la donna è tutelata ! Che delusione ho ..ho un magone nella gola che non mi va giù…mi sveglio ogni mattina con una confusione totale…per colpa della giustizia ammetto che tante volte penso…ma magari me le meritavo le botte..mi dispiace io penso che la legge italiana sia contro gli italiani bravi e onesti e contro tutti gli stranieri che davvero hanno il sogno di vivere in un paese civile democratico e con diritti umani ..ma sono delusa tanto tanto…mi hanno rovinato tutta la vita.. com’è possibile che la lagge italiana condanni un uomo violento per anni, con minacce di morte nei confronti dei figli e della sua ex moglie con carcere cautelare soltanto di 12 giorni, dando poi a un certo punto la patria potestà allo stesso uomo, che mai si è interessato del suo bambino .. né con affetto né con mantenimenti..anzi con una denuncia in corso per mancanza degli alimenti??? Ho una rabbia e tanta paura ..mi consigliano di non parlare tanto perché mi toglierebbero il bambino gli assistenti sociali..ma perchè me lo devono togliere ..cosa ho fatto io come madre??? Non ho fatto nulla ..questa è dittatura.

Foto in evidenza : Elena Masci